Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Zublasing: oro mondiale e prima carta olimpica per l'Italia

Di Federica Scotti

Internazionale

Zublasing: oro mondiale e prima carta olimpica per l'Italia
La campionessa mondiale di carabina 10 metri donne Petra Zublasing

010 AR40Petra festeggia il titolo mondiale al termine della garaLa protagonista assoluta della stagione agonistica 2014 è stata senza ombra di dubbio lei: Petra Zublasing (Carabinieri), prima atleta italiana nella storia del Tiro a Segno che ha conquistato il titolo mondiale nella carabina 10 metri donne.

La tiratrice azzurra ha regalato all'Italia la prima carta olimpica per i Giochi di Rio del 2016. Ha disputato una finale strepitosa mettendo in campo tutta la sua esperienza ed il controllo emotivo acquisito negli ultimi anni, caratteristiche essenziali per una fuoriclasse come la giovane atleta altoatesina, che l'hanno portata dritta in cima al podio. Dopo un inizio difficile, la Zublasing è riuscita un colpo alla volta ad eliminare tutte le avversarie, trovandosi nelle ultime serie a dover competere contro la cinese Yi Siling, medaglia d'oro alle Olimpiadi di Londra 2012, ed alla tedesca Sonija Pfeilschifter.

Entusiasta il Direttore Sportivo Valentina Turisini che ha così commentato la performance della Zublasing:" è stata straordinaria, Petra ha letteralmente strappato il titolo, sono felicissima per questo risultato. Siamo il primo sport che ha conquistato la carta olimpica" - dopo  l'equitazione, dove l'Italia non ne ha vinte - "questo è il primo pass per l'Italia per cui non possiamo che esserne onorati".

Guarda l'intervista completa al Direttore Sportivo Valentina Turisini

004 AR40Petra Zublasing durante la finale di carabina 10 metri donne

Petra Zublasing, laureata in ingegneria all'Università del West Virginia, ha avuto lo scorso anno il privilegio di essere ricevuta dal Presidente degli Stati Uniti Barack Obama che l'ha premiata per meriti sportivi (aveva vinto il Campionato Universitario NCAA). E' attualmente prima in classifica nel ranking mondiale nella carabina 10 metri  donne, con 122 punti, davanti ad atlete come Yi Siling e Zhang Jingjing, ed è stata eletta tiratrice dell'anno dalla ISSF insieme al coreano Jin Jongoh. Entrambi sono stati votati dalla Commissione atleti e giudici ISSF e da un campione di giornalisti internazionali. Nel 2014 oltre al titolo mondiale, ha vinto due tappe di Coppa del Mondo nella carabina sportiva 3 posizioni donne: a Fort Benning (dove ha stabilito il nuovo record mondiale di qualificazione) e a Pechino. Inoltre ha vinto una medaglia d'argento alla finale di Coppa del Mondo a Gabala, sempre nella stessa specialità.

Guarda la finale di carabina 10 metri donne ai Campionati Mondiali di Granada

Guarda l'intervista a Petra Zublasing dopo la vittoria ai Mondiali di Granada

Numeri precedenti

2014-1 Rivista Gennaio-Febbraio 2014-12014-2 Rivista Marzo-Aprile 2014-12014-3 Rivista Maggio-Giugno 2014-12013-1 Rivista Gennaio-Febbraio 2013-12013-2 Rivista Marzo-Aprile 2013-12013-3 Rivista Maggio-Giugno 2013-12013-4 Rivista Luglio-Agosto 2013-12013-5 Rivista Settembre-Ottobre 2013-12013-6 Rivista Novembre-Dicembre 2013-1

.