Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

A Ora la ventesima edizione del Walther Trophy

Di Federica Scotti

A Ora la ventesima edizione del Walther Trophy

Dal 4 al 7 giugno 2015 la sezione TSN di Ora ha ospitato come ogni anno il Walter Trophy, competizione internazionale riservata ai tiratori di carabina e pistola ad aria compressa. L'evento, giunto ormai alla 20esima edizione, ha visto protagonisti i migliori atleti nel panorama internazionale. Tra i partecipanti di questa edizione spiccano i nomi di Niccolò Campriani, Simon Weithaler, Maria Schiava, Martina Ziviani, ma anche atleti internazionali del calibro di Peter Sidi e Istvan Peni.

La gara, sponsorizzata dalla ditta Walther, ha avuto la partecipazione di circa 320 atleti che si sono affrontati in tutte le specialità ad aria compressa, compresa la carabina 10 metri 3 posizioni e la pistola sportiva a 10 metri.

Il Presidente della Sezione TSN, Andrea Postingel, ha ringraziato tutti i presenti ed i rappresentanti della ditta Walther, main sponsor della manifestazione. Ha poi ceduto la parola ad Engelbert Zelger, responsabile dell'attivita sportiva e giovanile della Sezione, che ha presentato gli ultimi due modelli di carabina realizzati dalla ditta Walther, ed ha ringraziato Peter Sidi, Niccolò Campriani, Mira Biatowszki, Simon Weithaler ed Istvan Peni, che hanno partecipato alle competizioni. "La presenza di questi atleti di altissimo livello internazionale ha certamente dato l'opportunità ai più giovani di conoscerli e di confrontarsi con loro sulle linee di tiro" - ha sottolineato Zelger -"sono un esempio per le future generazioni di tiratori e tiratrici che in questi giorni hanno avuto la possibilità di vederli all'opera e di misurarsi con loro". 

Presente anche il Presidente UITS Obrist ing. Ernfried che ha salutato gli atleti impegnati sulle linee di tiro, ha ringraziato il Presidente di Ora Postingel ed Engelbert Zelger per l'ottima riuscita della manifestazione che ogni anno vede crescere sempre più il numero dei suoi iscritti.

Guarda le classifiche dell'edizione 2015 del Walther Trophy

Il poligono di Ora è nato nel 1995 e conta una cinquantina di soci che praticano solo il tiro sportivo. Lo stand ad aria compressa vanta ben 22 linee. Molto sviluppato il settore giovanile che si avvale di circa una quindicina di ragazzi, tra i quali spicca Giulia Filippi, che ha partecipato ad Innsbruck alla European Youth League, qualificandosi per la finale insieme ai suoi compagni di squadra.

Anche la "coppia d'oro" del tiro a segno formata dai due atleti di punta della nazionale italiana, Petra Zublasing e Niccolò Campriani, spesso fa visita ai ragazzi di Ora fornendo consigli durante gli allenamenti e partecipando alle manifestazioni promozionali che la Sezione organizza, come "Porte Aperte". 

Numeri precedenti

2014-1 Rivista Gennaio-Febbraio 2014-12014-2 Rivista Marzo-Aprile 2014-12014-3 Rivista Maggio-Giugno 2014-12013-1 Rivista Gennaio-Febbraio 2013-12013-2 Rivista Marzo-Aprile 2013-12013-3 Rivista Maggio-Giugno 2013-12013-4 Rivista Luglio-Agosto 2013-12013-5 Rivista Settembre-Ottobre 2013-12013-6 Rivista Novembre-Dicembre 2013-1

.