Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

A Milano la seconda edizione del Campionato d'inverno

A Milano la seconda edizione del Campionato d'inverno

Sabato 10 e domenica 11 dicembre il poligono TSN di Milano ha ospitato la seconda edizione del Campionato d'inverno. Circa 200 atleti provenienti da tutta Italia si sono sfidati nelle specialità di pistola e carabina a 10 metri. 

Nella specialità di pistola 10 metri uomini primo posto per Alberto Lega (Faenza) con 382 pt., seguito da Federico Giancamilli (Roma) 377 pt. e da Vincenzo Grano (Castellammare di Stabia) con 376 pt.

Nella categoria ragazzi oro per Federico Nilo Maldini (Bologna) con 364 pt., secondo posto per Brunella Aria (Torino) con 363 pt., terzo per Rosanna Maria Bernadette Longi (Brindisi) con 362 pt.

Per quanto riguarda i master uomini, titolo individuale per Sabatino Di Stefano (Candela) con 374 pt., seguito da Fabrizio Frigerio (Bergamo) con 371 pt. e da Gabriele Melli (Bergamo) con 367 pt., mentre tra le master donne è riuscita a distinguersi Daniela Ellero (Pordenone) con 364 pt. Dietro di lei Elena Morgante (Cividale del Friuli) con 363 pt. e Ana Butu (Foggia) con 360 pt. 

Nella categoria juniores uomini ha trionfato Paolo Monna (Carovigno) con 383 pt. Al secondo posto Franco Caputo (Caserta) con 377 pt., terzo per Domenico Accettura (Bari) con 374 pt. Tra le juniores donne spicca la prestazione di Maria Varricchio (Benevento) con 376 pt. Medaglia d'argento per Giulia Campostrini (Verona) con 371 pt., bronzo per Rebecca Lesti (Jesi) con 371 pt.

Nella categoria donne primo posto per Luisa Berti (Lucca) con 375 pt. In seconda posizione Andra Iuliana Burlacu (Bologna) con 372 pt., terzo posto per Francesca Di Gioia (Benevento) con 370 pt. 

Infine nella categoria ragazzi primo posto per Enea Blasimme (Reggio Calabria) con 181 pt., al secondo Jacopo Lombardi (Cascina) con 181 pt., terzo per Cristina Magnani (Ferrara) con 178 pt.

Nella classifica regionale al primo posto il Lazio che ha schierato Pietro Micoli, Gabriele Lamboglia e Federico Giancamilli (1127), seguito dalla Campania con Salvatore Balzano, Franco Caputo e Vincenzo Grano (1126) e dal Veneto con Anatolie Leahu, Nereo Zanon e Matteo Bottaro (1126).

Tra i Gruppi Sportivi Mlitari spicca Alessio Torracchi (Fiamme Gialle) con 201.3 pt. In seconda posizione Dario Di Martino (Forestale) con 199.2 pt., terzo posto per Arianna Comi (Forestale).  Nella classifica sezionale primo posto per Federico Nilo Maldini (Bologna) con 199.0, secondo posto per Maria Varricchio (Benevento) con 196.4 pt., terzo per Paolo Monna (Carovigno).

Questi i risultati nella specialità di carabina: per quanto riguarda la categoria "Gruppi Sportivi Militari", nella specialità di carabina 10 metri medaglia d'oro per Martina Pica (Forestale) con 204.4 pt. In seconda posizione Giuseppe Pio Capano (Forestale) con 204.2 pt., terzo posto per Jennifer Messaggiero (Marina). Nella carabina 10 metri uomini primo posto per Alessandro Procopio (Rovereto) con 397 pt. In seconda posizione Samuele Brucalassi (Firenze) con 395 pt., terzo posto per Alessio Borrello (Breno) con 394 pt.

Nella categoria ragazzi oro per Niccolò Biagini (Lucca) con 387 pt. seguito da Sofia Benetti (Verona) con 386 pt. e da Agustin Martin Petrini (Ponte San Pietro) con 386 pt. Tra i master uomini si è distinto Marco Ghini (Siena) con 385 pt. che si è lasciato alle spalle Lucio Filippini (Bondeno) con 380 pt. e Ferdinando Boccalari (Mantova) con 375 pt., mentre tra le master donne si è aggiudicata la cima del podio Flavia Zanfrà (Treviso) con 371 pt. Al secondo posto Eleonora Trentin (Trento) con 369 pt., al terzo Lucia Elisabetta Pirazzi (Domodossola) con 364 pt.

Per quanto riguarda la categoria juniores medaglia d'oro per Marco Suppini (Vergato) con 395 pt. seguito da Alessio Barcucci (Siena) con 395 pt. e da Daniele Menini (Verona) con 392 pt. Tra le juniores donne miglior prestazione per Elena Pizzi (Lucca) con 393 pt., seguita da Martina Ziviani (Cerea) con 392 pt. e Federica Fiorentino (Napoli) con 392 pt. 

Nella categoria donne primo posto per Marianna Frasson (Verona) con 393 pt. Al secondo posto Caterina Toscani (Fidenza) 391 pt., terzo posto Marta Mercuri (Roma) con 391 pt. Tra gli allievi spicca la prestazione di Teodoro Santoro (Candela) con 192 pt. che si è lasciata alle spalle Cristina Pellegrini (Pescia) con 188 pt. e Lucrezia Vezzoli (Ponte San Pietro) con 186 pt. 

Nella classifica a squadre primo posto per la Toscana che ha schierato Alessio Barcucci, Patrick Marino ed Elena Pizzi (1182), secondo posto per il Lazio, con Daria Gonnelli, Carmine Formichella e Alessandra Luciani (1176), terzo posto per la Lombardia con Alessio Borrello, Riccardo Armiraglio e Alessia Bertolini (1171). Nella categoria sezionale medaglia d'oro per Tolmezzo (1166), secondo posto per Verona (1164), terzo per Lucca (1164). Infine nella categoria individuale oro per Marco Suppini (Vergato) con 205.8 pt., argento per Alessandro Procopio (Rovereto) con 205.2 pt., bronzo per Marianna Frasson (Verona).

Tutti gli atleti sono stati premiati dal Presidente UITS Obrist ing. Ernfried, dal Vice Presidente Tito Suss, dai Consiglieri Federali Roberto Sportelli, Riccardo Finocckì, Raffaele Caputo, Riccardo Mariani, Nicola Pizzi e Gianni Santoro. I complimenti dell'UITS vanno alla Sezione TSN e allo staff di Milano per l'ottima organizzazione e riuscita dell'evento che anche quest'anno ha dimostrato di suscitare grande interesse nei partecipanti grazie soprattutto alla formula particolarmente innovativa utilizzata.

Numeri precedenti

2014-1 Rivista Gennaio-Febbraio 2014-12014-2 Rivista Marzo-Aprile 2014-12014-3 Rivista Maggio-Giugno 2014-12013-1 Rivista Gennaio-Febbraio 2013-12013-2 Rivista Marzo-Aprile 2013-12013-3 Rivista Maggio-Giugno 2013-12013-4 Rivista Luglio-Agosto 2013-12013-5 Rivista Settembre-Ottobre 2013-12013-6 Rivista Novembre-Dicembre 2013-1

.